Rosato di Bondola del Nonu Mario

Rosato di Bondola DOC

Il rosato di Bondola del Nonu Mario è nato ridendo e scherzando ma si è subito rivelato una piacevole sorpresa grazie alle caratteristiche del vitigno che tradotte in sede di vinificazione conferiscono a questo vino un profilo aromatico e gustativo particolarmente simpatico e gradevole.
Annata: 2016
Provenienza uve: Sementina, Monte Carasso
Vitigni: Bondola
Vinificazione:
  • "saignée" a partire della vasca dove giacciono le uve di Bondola vinificate in rosso
  • fermentazione alcolica: in vasca inox, a temperatura controllata, lenta, di media-lunga durata
  • fermentazione malolattica: non eseguita
  • imbottigliamento: primavera 2017
Carattere: Di colore rosa intenso, con note aromatiche fruttate, consumato a temperatura ideale il rosato di Bondola risulta morbido all’attacco e caratterizzato da un equilibrio marcato tra volume e acidità che rendono questo vino fresco e molto gradevole al palato.
Consumo: 2017-2020 (temperatura di consumo: 10 °C)
Gradazione: 12% vol
Confezione: 75 cl

Indietro